Cnr, il colesterolo non sempre e' un regalo di Natale

salute.pngIn alcuni casi i valori crescono in conseguenza di una malattia genetica, l'ipercolesterolemia familiare, che in Italia colpisce un individuo su 500.

Roma, 7 gen. - (Adnkronos) - Non sempre il colesterolo e' un regalo di Natale. Ci sono casi in cui i valori non crescono per un eccesso di stravizi alimentari come quelli cui ci si sottopone durante le festivita' natalizie, ma portebbe essere la conseguenza di una malattia genetica. A sostenerlo e' la scienziata Tiziana Sampietro, ricercatrice e responsabile del Servizio per la diagnosi e il trattamento delle dislipidemie dell'Istituto di fisiologia clinica (Ifc) del Cnr di Pisa che afferma: ''Un'alimentazione ricca di grassi e zuccheri porta a una rapida alterazione di glicemia e trigliceridi nel sangue. Anche i valori legati al colesterolo potrebbero aumentare, ma solo dopo giorni e giorni di pasti eccessivamente grassi, per tornare nella media con la ripresa delle normali abitudini alimentari''. Per alcuni soggetti, pero', sottolinea la ricercatrice del Cnr, "i livelli anomali del colesterolo non sono da attribuire agli stravizi alimentari bensi' a una malattia genetica, l'ipercolesterolemia familiare che, in Italia, colpisce un individuo su 500, provocando spesso gravi malattie cardiovascolari: dall'infarto acuto del miocardio all'angina, all'ictus".''Oltre ai livelli di colesterolo molto elevati nel sangue, fino a 500 mg/dl, un altro sintomo della ipercolesterolemia familiare -spiega Sampietro- e' la comparsa di accumuli di grasso che si possono formare per lo piu' sul dorso delle mani o al tendine di Achille''. ''Oggi, per abbassare il colesterolo, oltre alla dieta, sono disponibili farmaci efficaci e ben tollerati, come le statine, ma -prosegue- non sempre si ottengono i risultati sperati per chi soffre di questa patologia".Per loro, l'alternativa terapeutica si chiama 'Ldl aferesi' (eliminazione delle Ldl, lipoproteine a bassa densita'), che consiste, come spiega la ricercatrice dell'Ifc-Cnr ''nel depurare il sangue, con appositi filtri, dal colesterolo 'cattivo'. E' una terapia che va eseguita a intervalli regolari, ogni due settimane circa. Non e' una guarigione, ma consente di avere una vita normale''. Se per i malati questa tecnica e' piu' o meno accettabile, per i ricercatori e' l'occasione per verificare i meccanismi e gli effetti che legano l'elevata presenza di colesterolo nel sangue agli scompensi cardiaci e coronarici. ''Le nostre ricerche -continua Sampietro- dimostrano che i livelli di colesterolo nel sangue hanno un ruolo di regolazione di quella funzione dell'endotelio (tessuto che riveste internamente le pareti dei vasi sanguigni) che inibisce o permette l'accumulo di colesterolo nella parete'', spiega Sampietro. ''Cosi' come -conclude- abbiamo potuto constatare che il colesterolo svolge anche un'azione di disturbo per le funzioni vasomotorie delle arterie, grandi e piccole, determinando minore o maggiore flusso di sangue al muscolo del cuore''. E' molto importante, quindi, secondo la ricercatrice, che questa malattia venga diagnostica precocemente, anche attraverso la conoscenza della propria storia familiare. In questo modo non solo si potra' preservare la salute del paziente ma anche quella dei suoi diretti ascendenti.
Fonte:
http://www.adnkronos.com/IGN/ext/SpecialFrame.php?id=http://www.adnkronos.com/Speciali/Scienza/index.php
Pubblicato Lunedi 11 Febbraio 2008 - 20:57 (letto 1108 volte)
Comment Commenti (1) Print Stampa

avatarDa: Brandon Data: Mercoledi 11 Aprile 2012 - 04:53

cheap evening dress cheap evening dress Angela low price wedding gowns low price wedding gowns



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Spazzola i denti per salvare il cuore (20/09/2008 - 22:08) letto 1373 volte
Read Nuovo studio scagiona il caffè: non fa male al cuore (24/06/2008 - 18:20) letto 2283 volte
Read Salute: 20 mln di italiani russano, letti separati per uno su 10 (09/03/2008 - 09:23) letto 2285 volte
Read Il fumo? "Annebbia la capacità decisionale" (02/03/2008 - 20:27) letto 1174 volte
Read Depressione, se chiedi aiuto ce la fai (01/03/2008 - 10:22) letto 2341 volte
Read La Cassazione: in malattia si può uscire di casa (01/03/2008 - 09:29) letto 1357 volte
Read Salute: Lilt, una mela al giorno salva la vita (27/02/2008 - 23:12) letto 1113 volte
Read Smettere di fumare ringiovanisce, anche la pelle (26/02/2008 - 22:10) letto 2955 volte
Read  Salute: rapporto, cresce il numero di obesi in Italia (26/02/2008 - 22:04) letto 2245 volte
Read Lotta alla calvizie, buone notizie dalla Germania: in un gene il segreto per far crescere i capelli. (25/02/2008 - 23:37) letto 1122 volte
Read  Aids: forse un gel vaginale fermera' l'epidemia (25/02/2008 - 23:04) letto 1040 volte
Read Diminuire il sale per combattere l'obesità (24/02/2008 - 15:50) letto 2168 volte
Read Sicilia troppo grassa (22/02/2008 - 18:53) letto 1070 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
salute.png
 
Segnala news


 
Login


:


Choose your language:
deutsch english español français italiano português


 
Primo piano.LCK
giuseppe (gmazzarese)||[email protected]

 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti

 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi

 
Fase Lunare



 
Google

 
Foto Roma


 
Ricerche
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.



 
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore. Alcune notizie e foto presenti su questo sito sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati la sua immagine o i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.

 
Statistiche
Visite: 10549

 
Calendario
Data: 02/12/2020
Ora: 10:55
« Dicembre 2020 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

 
Archives